Assign modules on offcanvas module position to make them visible in the sidebar.

FacebookTwitterLinkedinRSS Feed

 L'attività fisica induce modificazioni nell'organismo a carico dell'apparato muscoloscheletrico, dell'apparato respiratorio, del sistema cardiovascolare e a carico del metabolismo. Negli atleti impegnati negli sport di resistenza le modificazioni riguardano il cuore, le arterie, le vene ed il microciclo. 

Il cuore aumenta di volume perchè aumentano le dimensioni delle singole cellule muscolari che lo costituiscono. L'attività fisica aumenta la quantità di sangue da pompare e ciò stimola la produzione di proteine contrattili (actina e miosina).

Le arterie e in particolare l'aorta aumentano di volume per aumento della quantità di sangue che le attraversa. Altre modificazioni rilevanti sono la riduzione della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa vi è un miglioramento della capacità del cuore di pompare sangue, della gittata cardiaca, del ritorno venoso e della capacità di rilasciamento del ventricolo, infine si verifica anche un aumento delle masse muscolari. Tutto ciò avviene in soggetti che praticano sport di tipo dinamico, che è un'attività nella quale alla contrazione dei muscoli segue un movimento delle articolazioni ai quali i muscoli sono attaccati. 

                                                                                                                                                                                                                                                                    Dott. Francesco Del Zotti