Assign modules on offcanvas module position to make them visible in the sidebar.

FacebookTwitterLinkedinRSS Feed

Per frequenza cardiaca si intende il numero di battiti del cuore al minuto ed è condizionata fondamentalmente da 2 fattori, l’età, e il grado di allenamento. Durante l’esercizio aerobico aumenta la frequenza respiratoria e quindi il nostro cuore aumenta il numero di battiti perché deve pompare più sangue verso i muscoli coinvolti nello sforzo, questi ultimi quando vengono sollecitati, richiedono una maggiore quantità di ossigeno per trasformare alcune sostanze in energia che è necessaria al movimento.

Per calcolare la FC Max esistono varie formule, ma la più attendibile è quella di Tanaka: 

UOMINI= 208 - (0,7 x Età del soggetto)

DONNE (o soggetti non allenati)= 208 - (0,6 x Età del soggetto)

Una volta ottenuta la FC Max possiamo calcolare la Frequenza cardiaca di riserva che ci serve a calcolare la percentuale  alla quale si vuole lavorare. Ovviamente variando la percentuale si ottengono risultati diversi. La formula è: 

FCR= FCMax - FCBasale

FCBasale= si calcola al mattino con un semplice cardio frequenzimetro quando si è completamente a riposo

Per calcolare le percentuali di lavoro invece basta fare: 

70% FCR + FCB = e si ottiene il 70% della FCmax

60% Fcr + FCB = e si ottiene il 60% della FCmax 

E così via a seconda della percentuale che si vuole ottenere.

                                                     

Ottenuti tutti questi risultati possiamo realmente personalizzare l'allenamento a seconda degli obiettivi che ci poniamo. E' bene ricordare che per perdere peso bisogna svolgere un allenamento moderato per tempi lunghi a FC basse, come una camminata veloce o una corsa lenta. Se invece l'esercizio fisico è rivolto ad atleti deve superare sempre il 70/80% della FCMax. 

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Dott. Francesco Del Zotti